Io Calabria in collaborazione con @piacere_nostro lancia tre pillole social, dedicate alle tematiche intime femminili più comuni: mestruazioni, sessualità, menopausa. Miti, tabù, magia nera, stereotipi, morale hanno da sempre arricchito non solo saperi popolari, ma influenzato anche la ricerca e la scienza sull'anatomia femminile. Dal 22 luglio, fino al 5 agosto, ogni mercoledì in modo "social e colorato" parleremo senza peli sulla lingua...( e sui tasti), di tutte quelle fastiodiose credenze che ci portiamo dietro e che spesso ci fanno vivere a disagio con il nostro corpo.

Le pillole le troverai qui o sui canali social di Io Calabria (facebook) e su instagram di  @piacere_nostro

 

@piacere_nostro è il progetto di due amiche da sempre interessate alla sessualità intesa come riappropriazione del piacere. Parlando (ironicamente ma non troppo) di quante informazioni errate avessimo entrambe ricevuto durante l’adolescenza, è nata la voglia di dare il nostro contributo condividendo con più persone possibili quello che abbiamo imparato negli anni. Da qui l’idea di creare un luogo sicuro nel quale riflettere su ciò che viene assorbito inconsciamente quando si parla di certi temi. Per questo vorremmo informare e dare gli strumenti necessari per liberarsi finalmente da quella narrativa che non ci permette di vivere appieno il piacere che i nostri corpi sanno dare.

Perché riappropriarsi del piacere è un vero e proprio atto di resistenza.

 


 

Ti capita di perdere qualche goccio di pipì quando starnutisci, ridi o fai un piccolo sforzo?

Devi usare quotidianamente un proteggi slip per fastidiose perdite?

Hai dolori durante i rapporti?

Progetti una gravidanza o sei diventata mamma da poco?

Sei in menopausa?

 

Prendiamoci un po' di tempo per rispondere ai dubbi sul perineo e provare a risolverli attraverso la conoscenza di questa parte del corpo femminile per troppo tempo trascurata. Vieni a porre tutte le domande che ti vengono in mente direttamente al nostro corso sul perineo, tenuto dall'ostetrica Silvia Puntillo.

 

Arci RED, Resilienza, Empatia Diversità, nell’ambito delle sue attività a sostegno di tutte le donne, in collaborazione con IoCalabria e Cavern-Club Arci Aprile, organizza tre incontri sul perineo: mercoledì 1, 8, 15 luglio 2020, dalle 18.00 alle 19.30 a Cosenza, in Piazza Berardi (sopra il Cavern-Club).

 

Il locale è stato sanificato secondo le normative vigenti e a tutte le partecipanti sarà garantito il distanziamento necessario, e igienizzante per le mani all’ingresso. Alle partecipanti si suggerisce un abbigliamento comodo, la mascherina personale e il tappetino o un asciugamano grande da porre sui tappetini presenti in sala.

 

Perché è importante seguire questo corso?

 

I disturbi del pavimento pelvico e/o perineo, collegati all’indebolimento della muscolatura intima, riguardano almeno un terzo delle donne. Incontinenza urinaria, prolasso e mancato piacere sessuale possono essere dovuti ad un pavimento pelvico non elastico.

 

La gravidanza, la menopausa, le abitudini scorrette, i chili in eccesso, fare troppa attività fisica o farla male, sono tutte possibili cause di un indebolimento del pavimento pelvico a qualsiasi età. Anche per chi non ha avuto figli e non progetta una futura gravidanza, è importante seguire questo corso, perché pur laddove non sia presente ancora un problema, conoscere la propria muscolatura e il corretto funzionamento intimo previene fastidiosi problemi e aiuta a rimanere in salute.

 

Gli incontri prevedono una parte teorica e una pratica e saranno così articolati:

 

Mercoledì 01/07 ore 18.00/19.30: COS'È IL PERINEO?

Conoscere il perineo, la sua anatomia e la sua fisiologia, ci aiuta a dare un colore a determinate emozioni, a diventare più consapevoli delle sue capacità contenitive e di rilascio. Il perineo è una struttura piccola ma complessa, con più funzioni diversificate. Spesso non abbiamo consapevolezza delle parti che lo compongono e lo percepiamo come un blocco unico.

 

Mercoledì 08/07 ore 18.00/19.30: COME E PERCHÉ RIEDUCARE IL PERINEO?

Conoscerlo e prendersene cura, migliora la qualità della nostra vita e la nostra relazione con il mondo. Il perineo è la nostra base, la nostra radice in questo universo! Attraverso di lui possiamo migliorare l’espressione di noi stesse. Come? Anche attraverso la ginnastica pelvica. Esistono molti modi per rendere il perineo elastico ed avere svariati benefici.

 

Mercoledì 15/07 ore 18.00/19.30: IGIENE E CURA DEL PERINEO


Come curare la nostra parte più intima: dal detergente più adatto, alla coppetta mestruale passando attraverso i metodi di rieducazione pelvica.

 

Iscrizioni: Acquista subito il pacchetto che comprende i 3 incontri, oppure il singolo incontro: i posti sono molto limitati a causa del distanziamento previsto dalle normative vigenti in seguito all’emergenza COVID-19. Ricordiamo che le attività sono riservate alle socie e ai soci di Arci RED. Per info scrivi entro il 30 Giugno a arciredaps@gmail.com o chiama il +393516402585.

 


Sai che puoi "convivere" a tutte le età con il #ciclomestruale in modo più naturale, sano ed economico? Sai che un #pavimentopelvico in salute, contribuisce a vivere l'intimità, la gravidanza, la #menopausa in maniera più serena? Sai che la sessualità femminile non è un tabù? Sai che IO CALABRIA è un luogo dove poter parlare e confrontarsi anche su queste tematiche?

 

Dall'adolescenza all'età più matura, avrà sicuramente un "sai che" da regalarti 😉

 

Passa a trovarci in Via Domenico Mauro 99, San Demetrio Corone.


 

Il 25 novembre è la giornata internazionale contro la violenza sulle donne. Quante forme di violenza esistono? Dalla quella fisica a quella verbale, dalla prepotenza discriminatoria di genere a quella anche d'acquisto.

 

Fare violenza ad una donna è semplice, non perché la donna “è il sesso debole” della società, ma perché è la società “il sesso debole” di un sistema politico nazionale che non tutela le donne.

 

Dalle cose importanti come la sicurezza, la salute, il lavoro, i diritti, il welfare insomma, alle cose più “banali”.

Un esempio: Gli assorbenti per le mestruazioni sono tassati come un bene di lusso! Iva al 22% Un bene di prima necessità invece, è tassato con un iva al 4%.

 

Da anni si parla periodicamente di questa “violenza sulle donne” chiamata Tampon Tax.

Ovvero: applicazione dell’Iva al 22 % sul prezzo degli assorbenti, come se fossero considerati beni di lusso. Una discriminazione di genere ribadita da anni in Italia e puntualmente confermata anche nell’ultima legge di bilancio, proprio mentre all’estero si procede direttamente alla de-tassazione degli assorbenti e, in alcuni casi, alla fornitura gratuita a studentesse o donne in precarie condizioni economiche.

 

Gli assorbenti per le donne sono necessari come il pane, le uova, la farina e il latte.

 

Per questo motivo il Family Cash & Carry accompagnato dall'associazione IO CALABRIA, lancia un'iniziativa sociale che vuole essere esempio di azienda etica sul territorio calabrese. Fare impresa vuol dire anche fare cultura sociale inclusiva gli interessi e dei diritti delle persone. E lo fa con un impegno attivo e rivolto a tutte le donne, per riportare al centro del dibattito locale e nazionale, tematiche importanti, che riguardano il futuro di una comunità tutta.

 

In occasione del 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il Family Cash & Carry urla anch'esso il suo no alla tampon tax, perché anche le discriminazioni di genere “più banali”sono una violenza quotidiana. Per l'intera giornata effettuerà un abbassamento dell’Iva dal 22% al 4% su tutti gli assorbenti a scaffale.

 

Family Cash & Carry

 

Il Family Cash & Carry dedito alla vendita all'ingrosso, garantisce non solo ai possessori di P.IVA, una vasta gamma di prodotti di qualità, ma si apre anche alle Famiglie, con offerte sempre attive su birra, farine, salumi, surgelati, vini, liquori, casalinghi. S.S. 106 - Zona Industriale SET 3Corigliano Rossano (CS)